Applicazioni | Milano Bologna Roma Firenze Rimini Padova - Ipnosi per smettere di fumare - Ipnosi per dimagrire - Ipnoterapia ericksoniana - Costo sedute - Ipnosi regressiva - Ipnosi: come fare, cos'è, significato, tecniche per ipnotizzare

Attacchi di panico

L'esperienza dell'attacco di panico è drammatica. Timore di morire, palpitazioni, vertigini. Un evento così traumatico da condizionare pesantemente per un tempo molto lungo. Il timore che esso si ripresenti infatti esercita la sua influenza in modo subdolo. Magari non capita più di rivivere le medesime condizioni, lo stesso terrore, ma il corso dell'esistenza viene condizionato dall'evitare situazioni nelle quali sarebbe quantomeno sconveniente sentirsi male a quel modo. Si evita così la poltrona centrale della fila ad un cinema, si studia il percorso per uscire eventualmente dal supermercato e via dicendo. Per di più nel completo anonimato. Solo alcune persone sono a conoscenza della situazione e spesso solamente con loro c'è tranquillità. Questo perché, nel caso si stesse male, con loro non sarebbe un problema manifestare il disagio. Il trauma dell'attacco di panico è profondo e appare incancellabile. Come se il cervello lo avesse registrato indelebilmente. Quasi a nulla serve comprendere che le condizioni che hanno permesso all'ansia di materializzarsi nel corpo sono ormai lontane. I messaggi e le suggestioni che nell'ipnosi vengono comunicati hanno lo scopo di scavalcare le pesanti limitazioni dell'autonomia e le paure. Come si insegnasse all'inconscio che può tornare a fidarsi, a vivere in modo meno angosciato. La ferita dell'evento traumatico non può essere dimenticata, ma acquisendo una rinnovata sicurezza può essere progressivamente resa innocua.


Franceschina E., Sanavio E, Sica C., “I disturbi d’ansia". In: Galeazzi A., Meazzini P., Mente e comportamento. Trattato italiano di psicoterapia cognitivo-comportamentale, Giunti Editore, Milano
Roth A., Fonagy P. (1996), tr. it. Psicoterapie e prove di efficacia. Quale terapia per quale paziente, Il Pensiero Scientifico Editore, Roma, 1997 Bibliografia panico
Ferrante S., “La teoria dell’attaccamento nella terapia cognitivo-evolutivo- comportamentale del disturbo da attacchi di panico", in Aquilar F. e Del Castello E. (1998), Psicoterapia delle fobie e del panico; Franco Angeli, Milano. - Gabbard G. O. (1995), Psichiatria psicodinamica, Raffaello Cortina Editore, Milano. - Piperno R., Fierro T., Paniccia M., Cantelmi T., “Il trattamento sistemico-relazionale del Disturbo di Panico", in Terapia Familiare n° 72, p. 27, 2003, Franco Angeli Editore, Milano.

Home | Fumo | Cibo | Altro | Psicologia