Comeipnotizzare | Milano Bologna Roma Firenze Rimini Padova - Ipnosi per smettere di fumare - Ipnosi per dimagrire - Ipnoterapia ericksoniana - Costo sedute - Ipnosi regressiva - Ipnosi: come fare, cos'è, significato, tecniche per ipnotizzare

Come ipnotizzare

Molti sono interessati a sapere come ipnotizzare, ma non occorre alcun potere particolare come non occorre una formula segreta. L'elemento fondamentale è il rapporto che si viene a stabilire tra due persone. Chi infatti si lascerebbe accompagnare in un territorio sconosciuto da qualcuno rispetto al quale non nutre alcuna fiducia? Come è importante suscitare fiducia è anche necessario dimostrare sicurezza. La dote fondamentale per sapere come ipnotizzare con successo. Il comando della vostra auto lo lascereste ad un pilota insicuro? Nemmeno quindi vi lascereste ipnotizzare. Considerate poi che lo stato di trance non è una qualche forma di sonno. Ipnotizzare non significa addormentare. Non c'è un interruttore da premere imponendo un brusco passaggio da uno (acceso) a zero (spento). Esso è invece un progressivo stato di depotenziamento dell'attività coscio-razionale del cervello. Ipnotizzare è un processo graduale. Ciò non è così difficile da ottenere. Ipnotizzare in effetti non è difficile. Sembra difficile solo perchè crediamo di essere molto più capaci di mantenere controllati il mondo esterno ed interno di ciò che in realtà accade. Mentre lo stato di coscienza si modifica, anche il copro cambia. Più il controllo cosciente viene abbandonato, più il corpo si rilassa. I muscoli perdono a poco a poco il loro tono, il capo spesso scende impercettibilmente, ecc. ecc...


Come procedere

Per indurre la trance ipnotica quindi non occorre nessuna dote particolare. Anzi in modo da utilizzare deve adeguarsi il più possibile alla propria personalità. Così l'induzione ipnotica può avere un carattere più ho meno direttivo la voce un ritmo più rapido più lento e via dicendo. Vi sono molti modi di procedere e c'è chi può scegliere di modificare la procedura a seconda del paziente oppure di modellare una procedura su ogni persona. Anche rispetto alla durata ci possono essere tecniche più ho meno rapide. In realtà la procedura utilizzata ha un'importanza modesta mentre vi sono elementi importanti in ogni modo di procedere. Fondamentale è prima di tutto che il soggetto non tema di entrare in trance. La mancanza di fiducia è sicuramente un ostacolo e può rivelarsi insormontabile. Esistono comunque modi di procedere abbastanza codificati.


Induzione di Elman

Uno dei motivi della diffusione di questa procedura di induzione è la presenza all'interno di essa di alcuni test che permettono di avere conferma del livello di profondità ottenuto. Ad ogni punto dell'induzione si può avere conferma del successo ottenuto per poi procedere. È una induzione veloce e semplice. Il primo punto di questa induzione riguarda il rilassamento fisico. Il soggetto viene invitato a rilassare tutti muscoli del corpo. Una volta ottenuto il rilassamento fisico si passa agli occhi invitando la persona ad avvertire una pesantezza fino a che gli occhi si chiudono. La procedura di chiusura degli occhi viene ripetuta al fine di approfondire questa fase iniziale della trance. Si procede poi a produrre nel braccio a una sorta di pesantezza grazie alla quale il braccio ricade in modo inerte. Successivamente si stimola qualche fenomeno ipnotico come ad esempio la ricerca interna. L'induzione termina con un semplice conteggio ad esempio da uno a tre per riportare il soggetto al contatto con la realtà esterna.


Induzione della penna

Per eseguire questa induzione occorre un semplice oggetto come una penna, ma ogni altro oggetto con scarso valore può sostituirla. Il soggetto viene invitato a tenere stretto lo getto 13 e pollice ma tenendo il braccio teso. Si introduce il procedimento comunicando il soggetto che non appena lo getto accade non appena sentirai il rumore dell'oggetto cadere sul pavimento entrerà in una piacevole trance ipnotica. Si invita poi la persona chiudere gli occhi e comunicando di suggestioni di rilassamento. Si invita a pensare che tutti muscoli del corpo si stanno rilassando compresi i muscoli delle mani delle dita. Questo rilassamento culminerà con la caduta dell'oggetto e quel rumore permetterà di approfondire lo stato mentale. Successivamente è necessario adoperarsi per approfondire la leggera trance ipnotica.


Induzione ricalco e guida

Questo tipo di induzione deriva direttamente dei concetti e dei modelli ericksoniani. Si procede comunicando cinque affermazioni di cui quattro immediatamente verificabile ed una no. Successivamente tre del primo tipo e due del secondo e così via fino ad arrivare a cinque affermazione non immediatamente verificabile che hanno lo scopo di orientare il soggetto verso il proprio mondo interno. In questo modo si conduce pian piano la persona verso un leggero stato di trance ipnotica che successivamente può essere approfondito.


Home | Applicazioni | Richiesta