Dimagrire con l'ipnosi

Lo scopo dell'ipnosi è far ritrovare un controllo naturale ed equilibrato del cibo, dimagrire è una conseguenza. Le esperienze che ascolto parlano di una più o meno completa perdita della capacità di dominarsi durante i pasti. Le azioni sfuggono al controllo e solo quando la frittata è fatta c'è spazio per riflettere su ciò che è accaduto. Nessuno sforzo sembra essere sufficiente ad impedire gli eccessi anche perchè tutto sembra sfuggire all'attenzione nel momento in cui accade. I fallimenti si susseguono gli uni agli altri mentre il senso di colpa corrode l'autostima. Addirittura, in modo paradossale, il cibo può servire ad alleviare la frustrazione amplificando ancora il disagio.
Così è normale sentirsi impotenti, incapaci di esercitare il controllo sulle proprie azioni. Più che difficoltà di dimagrire viene vissuta una situazione paragonabile ad una vera e propria dipendenza. Tutto ciò porta a sentirsi sempre più fragili ed impotenti. Sentirsi deboli permette al cibo di diventare ancor più forte. Un vero e proprio padrone. Ogni sforzo per cambiare appare votato al fallimento tanto da smettere spesso addirittura di tentare.
In questa situazione l'ipnosi ha lo scopo di far ritrovare possibilità che sembravano perdute. Ritrovare il proprio naturale senso di sazietà, liberarsi dall'ossessione del cibo, ritrovare stima di sè, distinguere il cibo necessario da quello in eccesso. Le suggestioni ipnotiche vanno in queste direzioni sfruttando l'efficacia della trance ipnotica. Il concetto dimagrire con l'ipnosi dovrebbe essere sostituito dal liberarsi dalla dipendenza del cibo, ritrovare la libertà, non essere più condizionati nelle proprie scelte e via di questo passo.



Puoi ricevere informazioni su costi e disponibilità
per un appuntamento con il Dr. Christian Panigalli

Seleziona la città più vicina
indirizzo email

nome e cognome



Ipnosi Homepage