328-4198543

info@panigalli.it

Contattami
Contattami su WhatsApp

Emergenza sanitaria e sedute online

Le sedute online hanno attualmente un costo ridotto a causa dell'emergenza Covid -> info qui

Ipnosi e sport professionistico

Incominciamo ad appassionarci allo sport perché ci divertiamo e successivamente l'attività sportiva può diventare una fonte di reddito e quindi una professione. I campioni sono coloro che riesco a coniugare l'allenamento e la preparazione con la capacità di non perdere la dimensione del gioco.

Lo sportivo professionista è dotato di un naturale talento e viene fatto crescere sia dal punto di vista fisico che tecnico così da rendere molto grande il divario tra le sue prestazioni e quelle di uno sportivo normale. Ci sono però situazioni nelle quali ansie e preoccupazioni interferiscono con il funzionamento di questa sorta di macchina perfetta come accade per qualsiasi essere umano. Quando ansia, insicurezza e preoccupazioni si annidano nella mente i risultati possono subire un drastico calo.

Tutte le capacità che possiede sono infatti in grado di manifestarsi al meglio solo quando la mente è libera dai pensieri. Questo perché è la parte non cosciente della mente che si occupa dei movimenti del corpo e la coscienza è solo un intralcio. Nel momento in cui la ragione, mossa dalle preoccupazioni, si attiva eccessivamente, impedisce la corretta esecuzione delle attività complesse interferendo con gli schemi di performance acquisiti.

A volte questa situazione è passeggera, in altri casi può portare ad un blocco. Il rischio è che si inneschi una sorta di circolo vizioso. L'ansia porta ad un peggioramento della performance, come conseguenza la preoccupazione sale e questo fa aumentare le difficoltà: così il circolo si chiude. Solo liberando la mente la situazione può sbloccarsi.

Dr. Christian Panigalli

Psicoterapeuta specialista in ipnosi

Laureato a Padova, specializzato in Ipnosi a Milano: ricevo a Milano, Bologna, Roma, Padova, Firenze e Rimini. Utilizzo solo l'ipnosi come terapia e lavoro così: nel primo incontro svolgo un colloquio relativo alla problematica da affrontare ed anche la seduta ipnotica. Non propongo un percorso prestabilito, ma lascio che sia il paziente a verificare gli effetti così da potere valutare insieme come proseguire. Questo modo di procedere permette di evitare sedute inutili e rende la terapia più efficace

Sono disponibile a svolgere sedute gratuite per profughi ucraini in grado di esprimersi in italiano

Richiedi appuntamento o informazioni

A causa dell'emergenza sanitaria applico uno sconto alle sedute online. Specificare "seduta online" nella richiesta info sedute online