328-4198543

info@panigalli.it

Contattami
Contattami su WhatsApp

Emergenza sanitaria e sedute online

Le sedute online hanno attualmente un costo ridotto a causa dell'emergenza Covid -> info qui

Allarme

Quando il cervello identificata una situazione come pericolosa comprendere razionalmente che non c'è alcun pericolo non serve. Partono reazioni che la coscienza non è in grado di fermare. Immaginiamo che di fare installare un allarme in casa. L'allarme è tarato in modo da scattare nel momento in cui rileva la presenza di un ladro, ma se per qualche motivo la sua sensibilità ai movimenti aumenta esso si attiva anche per le vibrazioni delle ali di una zanzara. Ecco allora che, invece di garantire sonni tranquilli, il marchingegno rende la vita impossibile. Basterebbe a questo punto regolare meglio la sensibilità, mala dittà fornitrice dell'apparecchio è fallita e non è possibile ricevere assistenza.

Il nostro cervello funziona più a meno in questo modo. Anche se ci riteniamo molto evoluti, in realtà la base del funzionamento del nostro cervello è molto semplice: registrare. Quando esso registra un pericolo la coscienza può non riuscire a cambiare il modo di avvertirlo. Razionalmente si è consapevoli che non vi è nulla da temere, ma la reazione è completamente diversa. Una moltitudine di problematiche possono essere spiegate da questa considerazione quesi banale.

Dr. Christian Panigalli

Psicologo Ipnoterapeuta

Mi sono laureato in psicologia a Padova e successivamente specializzato in psicoterapia ipnotica all'AMISI di Milano. Durante il primo incontro svolgo un colloquio per mettere a fuoco il problema e contestualmente una seduta ipnotica. È importante che nei giorni seguenti il paziente verifichi se ha tratto un beneficio dalla terapia in modo da valutare come proseguire. Preferisco procedere così, passo dopo passo, per evitare il rischio di svolgere sedute inutili che non si traducano in un reale beneficio per i pazienti

Richiedi appuntamento o informazioni

A causa dell'emergenza sanitaria applico uno sconto alle sedute online. Specificare "seduta online" nella richiesta info sedute online